Unghie Estive: le tendenze 2018

È vero, siamo solo in febbraio, ma la moda non aspetta! Sulle passerelle si sono già viste le nuove collezioni, i nuovi accessori e i nuovi stili beauty, compresi quelli relativi alle unghie.

Unghie Estive: Forma Unghie

La forma delle unghie è il primo passo e tutte le fanciulle saranno accontentate, visto che non si è delineato un vero e proprio must sulla forma. Via libera, dunque, alla forma che più si preferisce:

Unghie quadrate

Stanno ormai stancando, perché sono di moda da molto tempo, anche se c’è chi non vuole abbandonare questa forma di unghie perché regala un effetto sempre elegante. Da privilegiare, se si vuole essere super trendy, una lunghezza corta per le unghie quadrate, soprattutto quando si applica uno smalto dal colore molto forte o intenso, sia per evitare un effetto che potrebbe risultare volgere sia per evitare di stancarsi del colore appena messo dopo due giorni.

Unghie a mandorla

È una delle forme del momento, davvero scelta da molte ragazze e signore, nonché da blogger, celebrity e personaggi dello spettacolo. La forma a mandarla garantisce un effetto raffinato e grintoso al contempo, ma richiede un requisito importante: la lunghezza.

Se hai unghie corte, la forma a mandorla non va bene, perché l’unghia deve essere limata bene fino in fondo per ottenere una punta a mandorla perfetta, quindi deve esserci spazio per lavorare abbondantemente.

Unghie rotonde

Eleganti e raffinate, di moda negli anni passati, sono tornate in auge le unghie a forma rotonda. I grandi vantaggi sono da un lato la praticità (soprattutto per chi fa lavori manuali o scrive tanto al computer, gli angoli non si spezzano o scheggiano come invece può capitare con le unghie a forma quadrata) e dall’altro la lunghezza, poiché le unghie rotonde stanno bene anche se non sono molto lunghe. Anche in questo caso, però, una raccomandazione: le dita devono essere lunghe ed affusolate.

Unghie Estive: Smalto Unghie

La primavera 2017 darà il libero sfogo ai colori!

Se l’inverno è stato caratterizzato dalle tonalità scure, come il blu notte, il grigio e il bordeaux, la primavera sarà caratterizzata dai colori accesi e vivaci e da quelli pastello.

In particolare, i colori di tendenza per la primavera 2017 sono:

  • L’azzurro chiaro, il giallo, il rosa e il verde nelle tonalità pastello.
  • Il nude nelle tonalità del beige, sabbia, fango e nocciola.
  • L’arancio, il rosso e il color salmone

Eccezione fanno tre colori che sono stati molti di moda anche nel periodo autunnale e primaverile, vale a dire:

  • L’oro
  • L’argento
  • Il nero

Ebbene sì, il nero sembra proprio essere un evergreen: la sua eleganza non conosce stagioni.

Da non dimenticare la texture, che questa primavera la vuole bella lucida: il must da usare sopra allo smalto è quindi senza dubbio il top coat, fissatore e lucidante!

Colori smalto semipermanente: prezzi e offerta

Unghie Estive: Nail Art

Per quanto riguarda la Nail Art, la primavera vede come protagonisti:

  • Il Nail Contouring, che consiste nel stendere lo smalto solo nella parte centrale dell’unghia, creando una sorta di linea verticale in mezzo alla superficie.
  • Forme libere: ad esempio cuori e fiori realizzato a mano libera.
  • Forme geometriche in perfetto stile pop, come rette, quadrati e così via.

Per realizzarle, il consiglio è usare i tanti smalti colorati disponibili, scegliendo tra gli smalti semipermanenti, che sono facili da applicare e duraturi nel tempo rispetto a quelli tradizionali.

Nail Art Estive: recensioni e promozioni

Unghie Estive: le tendenze 2018
5 (100%) 1 vote