Lampada led unghie: come si usa

Per asciugare lo smalto semipermanente e in gel, devi usare la lampada led che, grazie alla sorgente di luce led, è in grado di assicurare un’asciugatura perfetto dello smalto, in tutta rapidità.

In commercio ci sono tanti modelli di lampade per unghie e scegliere quello che fa più al caso tuo non è sempre facile (a tal proposito, leggi il nostro articolo su quale fornetto per unghie acquistare, così sarai più sicura nella scelta) e, una volta che si ha in casa questo oggetto tanto desiderato, sorge spontanea una domanda: e ora cosa faccio? Come si usa?

Ecco una guida veloce per capire come usare alla perfezione la lampada per unghie.

Come usare la lampada led per unghie

1)Prepara l’unghia con una semplice manicure, che possa pulire l’unghia e renderla adatta all’applicazione dello smalto in gel, eliminando le cuticole (non dimenticare di mettere l’olio per cuticole!).

2)Applica la base prima dello smalto gel.

ScontoPiù venduti n. 1
AIMEILI Smalto Semipermanente Smalto per Unghie Soak Off UV LED in Gel per Manicure Kit Semipermanente Unghie - Set Composto da Base e Top Coat 10ml
257 Recensioni
Più venduti n. 3
Annabelle Base & Top coat Smalto Semipermanente Nail Polish UV LED Gel Unghie (Kit di 2pcs 7.3ML/pc) 011
148 Recensioni

3)Applica lo smalto semipermanente o in gel del colore che preferisci.

4)Fai asciugare lo smalto inserendo la mano nella lampada (se vuoi, puoi indossare i guanti con apertura sulle unghie in modo tale che i raggi UV non penetrino nella pelle della mano). Una lampada professionale ha un timer predefinito che puoi scegliere, così, una volta che si spegne in automatico, sai che a fase dell’asciugatura è terminata.

Più venduti n. 1
Gleader Paio Guanti Protettivo Anti UV per Nail Art Ricostruzione Unghie
4 Recensioni
ScontoPiù venduti n. 2
Più venduti n. 3
Anself Anti UV Guanto Nail Art Protezione Guanti Manicure Nail Art Asciugatrice Strumenti
  • I guanti anti-UV proteggono le mani dai raggi UV durante i trattamenti con gel.

5)Al termine dell’asciugatura puoi passare sull’unghia un pezzetto di cotone o un dischetto di cotone imbevuto di detergente delicato per rimuovere eventuali residui.

Lampada led: vantaggi e svantaggi

La lampada led permette di asciugare lo smalto in gel o semipermanente in modo efficace e rapido. Inoltre la perfetta asciugatura consente una durata medio-lunga dello smalto (anche fino a tre settimane).

Il principale svantaggio, invece, consiste nella presenza dei raggi UV: un uso eccessivo della lampada potrebbe rovinare la pelle con il passare del tempo. Ecco perché consigliamo di indossare i guanti di protezione anti-UV per unghie.

Una possibile reazione negativa potrebbe essere il bruciore che alcune di noi potrebbero avvertire nel momento in cui il gel si sta proprio solidificando: tieni presente che questo bruciore che puoi sentire sull’unghia mentre stai asciugando lo smalto nella lampada, non è dovuto ad una scarsa qualità dei prodotti utilizzati, ma quasi sempre ad una condizione dell’unghia, che non è completamente sana, è particolarmente debole o è stata limata in modo eccessivo. Non tutte avvertono la sensazione di bruciore, è molto soggettivo: nel caso in cui sia piuttosto fastidioso, tira subito fuori la mano dalla lampada, aspetta qualche secondo (puoi anche muovere un po’ le dita o premere il polpastrello su una superficie piana) e poi rientra per completare l’asciugatura.

Bisogna anche considerare anche in gravidanza non è adatto: in generale, in una fase così delicata della vita di una donna (e soprattutto nel primo trimestre), è bene non sottoporsi a ricostruzione unghie non solo per i raggi UV, ma anche per gli eccessivi odori e sostanze che vengono inalate.

Perché usare la lampada led

Come già detto, la lampada led garantisce un’asciugatura ottimale dello smalto.

In commercio, però, si trovano anche altri rimedi, come:

  • il fornetto ad aria: si tratta di una specie di fornetto (simile a quello a led) con ventole che muovono l’aria e asciugano lo smalto. Abbiamo provato questo fornetto e sinceramente i tempi di asciugatura sono abbastanza lunghi, il tipo di asciugatura non è sempre perfetto e uniforme ed è adatto allo smalto tradizionale, ma non al semipermanente o al gel
  • immergere le unghie in acqua fredda. Anche in questo caso potrebbe essere utile se si hanno pochissimi secondi di tempo a disposizione, ma difficilmente uno smalto semipermanente si asciugherà bene
  • usare l’aria fredda del phon

Si tratta di soluzioni non sempre efficaci per asciugare lo smalto, soprattutto se si tratta di un gel o di un semipermanente. Ecco perché consigliamo di usare sempre la lampada UV, che permette un’asciugatura

  • efficace
  • veloce
  • uniforme

 

 

Lampada led unghie: come si usa
Vota il post